Risorse per i clienti per COVID-19

Questa pagina verrà costantemente aggiornata. Ultimo aggiornamento: 2 Aprile 2020
Si prega di controllare regolarmente per nuove informazioni.

Supportiamo la Sua attività, la Sua salute e quella dei Suoi clienti

Importante messaggio per i clienti italiani


Il Presidente del Consiglio italiano Giuseppe Conte ha ufficializzato ed esteso una serie di misure restrittive attualmente in vigore sull’intero territorio nazionale italiano con la finalità di contenere il più possibile la diffusione del Coronavirus (COVID-19) nel paese. 

In IDEXX, siamo consapevoli che i Suoi pazienti sono la priorità assoluta e per questo siamo pronti a supportarLa in ogni modo possibile. Mentre la situazione evolve con grande rapidità e avendo ben presente che le cure veterinarie sono un servizio indispensabile, IDEXX si impegna a garantire continuità nella fornitura di prodotti, servizi e nell’assistenza che ormai ben conosce e apprezza. Ecco come ci siamo organizzati per garantire continuità nella fornitura dei prodotti e servizi veterinari:  

  • Potrà continuare ad utilizzare i suoi analizzatori IDEXX in clinica, gli altri strumenti diagnostici e i test rapidi come al solito, specialmente in caso di urgenze. Raccomandiamo inoltre di rifornisi di uno stock di consumabili che possa consentirLe di coprire un periodo di 4-6 settimane, per far fronte ad eventuali ritardi di consegna. 
  • Grazie al network di Laboratori di Riferimento dislocati in Europa, IDEXX si impegna nel continuare a processare i campioni dei suoi pazienti. In particolare il Day Lab italiano di Novara continua a processare i suoi campioni e il corriere locale (MCM-Trust) legato all’area di Torino e Milano è al momento operativo.


Ci teniamo ad informarLa che le restrizioni imposte dal Governo a livello nazionale, potrebbero generare ritardi, sia nei servizi di pick-up dei suoi campioni, sia nei tempi di consegna dei risultati dei Laboratori di Riferimento IDEXX; così come nella spedizione di consumabili e test rapidi. Ci attiveremo per informarLa tempestivamente qualora questo dovesse cambiare.

Al fine di garantire la Sua salute e sicurezza, quella dei Suoi clienti e dei nostri dipendenti, tutti i referenti commerciali e tutti i referenti tecnici IDEXX opereranno da casa e saranno in ogni caso rintracciabili ai loro recapiti telefonici o indirizzi e-mail. Ci attiveremo per informarLa tempestivamente qualora questo dovesse cambiare.

Domande?

Contattare il servizio di assistenza clienti

Per domande da parte di pubbliche autorità, sanità o enti non legati ai clienti: fare click qui.

Domande frequenti

I coronavirus appartengono a una grande famiglia di virus costituita da più sottogruppi che si possono riscontrare comunemente nell’uomo e in altri mammiferi, uccelli e rettili. I coronavirus prendono il nome dalle spike o «spicole», le proteine che costellano la superficie del virus dandogli il tipico aspetto a corona. Le infezioni da coronavirus negli animali, come ad esempio il coronavirus enterico nel gatto, sono generalmente provocate dagli alfacoronavirus.

Il virus SARS-CoV-2, che provoca la malattia da coronavirus 2019 (COVID-19), è un particolare coronavirus che infetta le vie respiratorie nell’uomo, diverso dai coronavirus precedentemente identificati che infettano il genere umano o i pazienti veterinari. Il virus SARS-CoV-2, responsabile dei recenti focolai di affezioni respiratorie nell’uomo (COVID-19), è un betacoronavirus.

La malattia da coronavirus 2019 (COVID-19) è stata individuata per la prima volta in Cina, con il focolaio iniziale nella città di Wuhan. Si ritiene che il virus SARS-CoV-2 abbia avuto origine dai pipistrelli. Dall’insorgenza avvenuta verso la fine del 2019, il COVID-19 si è diffuso in numerosi paesi in tutto il mondo.

L’American Veterinary Medical Association (AVMA), "gli esperti di malattie infettive e numerose organizzazioni internazionali per la salute dell’uomo e degli animali domestici sono concordi nel dichiarare che in questa fase non ci sono evidenze che gli animali domestici si ammalino di COVID-19, o che possano trasmetterlo ad altri animali, comprese le persone.” Le principali autorità sanitarie non raccomandano l’esecuzione di test sugli animali domestici alla ricerca del virus COVID-19, in quanto il virus viene trasmesso principalmente da persona a persona. 

IDEXX ha studiato migliaia di campioni provenienti da cani e gatti durante la validazione di un test diagnostico veterinario per la malattia da coronavirus 2019 (COVID-19) e non ha riscontrato risultati positivi negli animali domestici per il SARS-CoV-2, il ceppo di coronavirus responsabile dell’epidemia di COVID-19 nell’uomo. I campioni utilizzati per lo sviluppo e la validazione del test sono stati ottenuti dagli esemplari di campioni inviati ai laboratori di riferimento IDEXX per i profili diagnostici PCR. Gli esemplari provenivano dagli Stati Uniti e dalla Corea del Sud. IDEXX ha ora esteso il monitoraggio in Canada e nei paesi Europei, comprese le aree che presentano alti tassi di COVID-19 nell'uomo. Tutti i campioni testati per COVID-19 sono risultati negativi. 

Nei cani o nei gatti che presentano sintomi respiratori, il consiglio è quello di contattare il medico veterinario per indagare la presenza di patogeni respiratori più comuni.

Al momento IDEXX non offre un test per il virus SARS-CoV-2 che provoca il COVID-19. Secondo l’opinione corrente degli esperti, COVID-19 si trasmette principalmente da persona a persona, a supporto della raccomandazione delle principali autorità sanitarie di non testare gli animali domestici alla ricerca del virus. Qualora tali autorità stabiliscano che sia clinicamente rilevante procedere con i test sugli animali domestici alla ricerca del virus SARS-CoV-2, IDEXX sarà pronta a commercializzare il test IDEXX SARS-CoV-2 (COVID-19) RealPCR™.

IDEXX ha studiato migliaia di campioni provenienti da cani e gatti durante la validazione di un test diagnostico veterinario per la malattia da coronavirus 2019 (COVID-19) e non ha riscontrato risultati positivi negli animali domestici per il SARS-CoV-2, il ceppo di coronavirus responsabile dell’epidemia di COVID-19 nell’uomo. I campioni utilizzati per lo sviluppo e la validazione del test sono stati presi dagli esemplari di campioni inviati ai laboratori di riferimento IDEXX per i profili diagnostici PCR. Continueremo a monitorare il COVID-19 e la salute degli animali domestici nei nostri laboratori di riferimento IDEXX a livello mondiale man mano che la situazione evolve.

Nei cani o nei gatti che presentano sintomi respiratori, il consiglio è quello di contattare il medico veterinario per indagare la presenza di patogeni respiratori più comuni.

I coronavirus appartengono a una grande famiglia di virus costituita da più sottogruppi che si riscontrano comunemente nell’uomo e in altri mammiferi, uccelli e rettili. I coronavirus più comuni che causano malattie respiratorie o gastrointestinali nei nostri pazienti veterinari sono gli alfacoronavirus. 

  • Il profilo di test IDEXX Comprehensive Canine Respiratory Disease (CRD) RealPCR comprende il test IDEXX RealPCR per il coronavirus respiratorio nel cane. Il coronavirus respiratorio nel cane contribuisce allo sviluppo della malattia respiratoria infettiva canina (anche nota come tracheobronchite o «kennel cough»). Questo profilo non è un test per il virus SARS-CoV-2, che causa il COVID-19. 
  • I profili IDEXX Comprehensive Diarrhea RealPCR comprendono il test IDEXX RealPCR per i coronavirus enterici nel cane, nel cavallo, nel gatto e nel furetto. I coronavirus enterici possono provocare infezioni intestinali che causano diarrea, soprattutto negli animali più giovani. Questi profili non sono un test per il virus SARS-CoV-2, che causa il COVID-19. 
  • Il test di IDEXX FIP Virus RealPCR per la differenziazione del biotipo (in aggiunta al test Feline Coronavirus RealPCR) rileva le mutazioni più comuni che causano la peritonite infettiva nel gatto (FIP), una forma mutata del coronavirus enterico felino che risulta in una malattia infiammatoria sistemica grave, dall’esito generalmente fatale. Questo test non è un test per il virus SARS-CoV-2, che provoca il COVID-19. 
  • Il test IDEXX IBV Ab rileva i gammacoronavirus. Il virus da bronchite infettiva (IBV) causa una malattia virale avicola altamente contagiosa che si manifesta generalmente sotto forma di disturbo respiratorio. Questo test facilita il monitoraggio dello stato immune negli allevamenti di grandi dimensioni. Questo test non è un test per il virus SARS-CoV-2, che provoca il COVID-19.
  • Miscela IDEXX RealPCR TGEV RNA per coronavirus enterici suini. Gravi focolai di infezioni da coronavirus enterici, caratterizzati da una diffusione acuta e rapida di diarrea, stanno minacciando gli allevamenti suini in tutto il mondo. Questo test non è un test per il virus SARS-CoV-2, che provoca il COVID-19.
  • Il test IDEXX Rota-Corona-k99 Ag è un test ad immunoassorbimento mediante anticorpi enzimadipendenti (ELISA) che distingue tra le infezioni da rotavirus, coronavirus e E. coli per mezzo del rilevamento dell’antigene. I coronavirus del bovino possono causare diarrea nei vitelli, oltre a dissenteria invernale con diarrea mista a sangue, sintomi respiratori lievi e una ridotta produzione nel bestiame adulto. Questo test non è un test per il virus SARS-CoV-2, che provoca il COVID-19.

Mentre la situazione evolve con grande rapidità, IDEXX si impegna a garantire continuità nella fornitura di prodotti, servizi e nell’assistenza che ormai ben conosce e apprezza. Per continuare a garantire la fornitura di prodotti, abbiamo posto dei limiti di quantità su alcuni dei nostri articoli più frequentemente ordinati. Stiamo lavorando per soddisfare le Sue esigenze. 

Grazie al network di Laboratori di Riferimento dislocati in Europa, IDEXX si impegna nel continuare a processare i campioni dei suoi pazienti. In particolare il Day Lab italiano di Novara continua a processare i suoi campioni e il corriere locale (MCM-Trust) legato all’area di Torino e Milano è al momento operativo. 
Eventuali ritardi nei trasporti causati da misure attuate dai governi nazionali, regionali e locali potrebbero comportare ritardi nei tempi di risposta.

Alcuni test inviati a laboratori esterni da IDEXX potrebbero subire ritardi o potrebbero non essere disponibili a causa di cancellazioni di voli regionali e chiusure di laboratori. I test che non saranno più disponibili verranno rimossi dalla directory dei test online. Consigliamo di controllare regolarmente la directory online o VetConnect PLUS per informazioni aggiornate.

IDEXX non riscontra casi di COVID-19 negli animali domestici

IDEXX ha testato migliaia di campioni di cani e gatti durante il processo di validazione di un nuovo test per il virus COVID-19 e non ha riscontrato, ad oggi, risultati positivi.

Comunicato stampa: Società leader nella diagnostica veterinaria non riscontra casi di COVID-19 negli animali domestici

White paper: Test RealPCR per il SARS-CoV-2 (COVID-19) di IDEXX

Aggiornamento diagnostico: Aggiornamento diagnostico sul coronavirus, marzo 2020