Pseudalert 250

Rilevamento entro 24 ore di Pseudomonas aeruginosa 


  • Fornisce risultati definitivi senza la necessità di ulteriori passaggi di conferma.
  • Riduce al minimo il rischio di falsi positivi dovuto a organismi non target.
  • Stessa piattaforma di facile impiego di Colilert 250.

Contattaci


Informazioni generali

Semplice
  • La fluorescenza blu indica un risultato positivo.
  • La stessa piattaforma di Colilert 250: reagenti pronti all’uso, senza preparazione di mezzi.
  • Pratica confezione monodose.
  • Nessun composto tossico.

Rapido
  • Risultati definitivi in 24 ore.
  • Tempo di preparazione manuale inferiore a 1 minuto, per ottimizzare il flusso dell’attività di analisi.
Accurato
  • Rileva specificamente lo Pseudomonas aeruginosa, riducendo il rischio di falsi positivi dovuto a organismi non bersaglio.
  • I risultati sono definitivi senza ulteriori fasi di conferma.
  • La semplice variazione della colorazione blu fluorescente riduce al minimo l’interpretazione soggettiva dei risultati.
  • L’arricchimento liquido ottimizza il recupero.

Science

Funzionamento di Pseudalert 250

Pseudalert 250 rileva la presenza di Pseudomonas aeruginosa nei campioni di acqua imbottigliata.

Il test si basa su una tecnologia per il rilevamento degli enzimi batterici, che segnala la presenza dello P. aeruginosa attraverso l’idrolisi di un substrato contenuto nel reagente di Pseudalert 250. Le cellule dello P. aeruginosa crescono rapidamente e si riproducono grazie al ricco contenuto di aminoacidi, vitamine e altri nutrienti presenti nel reagente di Pseudalert 250. I ceppi di P. aeruginosa in crescita possiedono un enzima che idrolizza il substrato nel reagente, producendo una fluorescenza blu visibile alla luce ultravioletta.


Pseudalert 250 rileva entro 24 ore la presenza di P. aeruginosa alla concentrazione di 1 cfu (colony forming unit, unità formanti colonia) in campioni da 250 ml.
 

 

Modalità d’uso

 

Come usare Pseudalert 250


Guida dettagliata all’uso di Pseudalert 250

Presenza/assenza


Fase 1

Aggiungere il reagente al campione (che diventerà giallo) e incubare a 38°C±0.5°C per 24–28 ore.

Fase 2

Leggere alla luce ultravioletta (UV). Una fluorescenza blu indica la presenza di P. aeruginosa. Vedere la guida di consultazione rapida di Pseudalert per suggerimenti sull’interpretazione della fluorescenza:

Pseudalert Quick Reference Guide

FAQ

 

Pseudalert 250 è stato specificamente progettato per i campioni di acqua imbottigliata. I campioni di acqua imbottigliata sono quelli prelevati durante una qualsiasi fase di produzione della stessa (dall’origine al prodotto finito). Pseudalert 250 è stato specificamente formulato e testato per garantire il rilevamento dello P. aeruginosa sottoposto a sollecitazione in questo tipo di campioni.

Il test si basa su un metodo per il rilevamento degli enzimi batterici, che segnala la presenza dello Pseudomonas aeruginosa attraverso l’idrolisi di un substrato enzimatico. Le cellule dello P. aeruginosa crescono rapidamente e si riproducono grazie al ricco contenuto di aminoacidi, vitamine e altri nutrienti presenti nel reagente di Pseudalert. I ceppi di P. aeruginosa in crescita possiedono un enzima che idrolizza il substrato nel reagente, producendo una fluorescenza blu visibile alla luce ultravioletta. Pseudalert 250 rileva entro 24 ore la presenza di P. aeruginosa alla concentrazione di 1 cfu (colony forming unit, unità formanti colonia) in campioni da 250 ml.

Pseudalert 250 rileva la presenza di P. aeruginosa alla concentrazione di 1 cfu (colony forming unit, unità formanti colonia) in campioni da 250 ml.

Non esiste un comparatore per Pseudalert 250. La comparazione può essere eseguita usando un controllo negativo nella fase di interpretazione dei risultati.

I campioni di acqua vengono incubati a una temperatura di 38°C ± 0,5 °C per 24 ore e i risultati sono validi fino a un massimo di 28 ore.

No, temperature diverse da 38°C ± 0,5 °C possono provocare la proliferazione di organismi non target.

Sì, in caso di positività. Un campione inoculato con Pseudoalert per il test di presenza/assenza risultato positivo alloPseudomonas aeruginosa entro 24 ore viene considerato come risultato positivo per P. aeruginosa. Tuttavia, per la determinazione quantitativa accurata di P. aeruginosa in un campione è necessario leggere i risultati dopo 24–28 ore di incubazione.

Sì, se negativi. Se un campione inoculato con Pseudalert viene incubato inavvertitamente per oltre 28 ore, l’assenza di fluorescenza è un test negativo valido. Tuttavia, la fluorescenza blu che si sviluppa dopo 28 ore non è un risultato positivo valido; il test va ripetuto o verificato.

Per la procedura di presenza/assenza è necessario utilizzare un flacone sterile, trasparente e non fluorescente. Per i sistemi Quanti-Tray e Quanti-Tray/2000 è possibile utilizzare qualsiasi flacone sterile.

Pseudalert 250 va conservato a 2-30°C al riparo dalla luce.

Il reagente in polvere di Pseudalert 250 essere di colore marrone chiaro, secco e scorrere liberamente. Qualsiasi dubbio relativo al colore o all’integrità del reagente in polvere dovrà essere indirizzato al servizio di assistenza tecnica di IDEXX al +44(0) 1638 676800 o per e-mail a [email protected].

Risorse & Strumenti

Test e Accessori

Cerca con lo strumento Analisi dell’acqua e Accessori

Risorse

IDEXX Water dispone di materiale di riferimento e documenti di approvazione a supporto dei suoi molti prodotti dedicati al settore dell’acqua. Per trovare i documenti desiderati selezionare il link indicato di seguito.

Cerca tra i documenti di riferimento e normativi

Informazioni sul prodotto

Pseudalert 250 (confezione da 20 test)
Numero catalogo: WPSE25020I

Assistenza clienti per il comparto acque

Sede centrale Regno Unito
IDEXX Technologies Ltd Units 1B & 1C
Newmarket Business Park
Studlands Park Avenue
Newmarket, Suffolk, CB87ER

Tel: +44 (0) 1638 676800
[email protected]

Trova un rappresentante vicino a te

Certificazioni ISO

Sedi e certificazioni ISO